Ieri

Era il 1935 quando 30 soci decisero di fondare il Caseificio Sociale Pongennaro, nel cuore delle terre verdiane, per creare una salda unione tra agricoltori e produttori di latte e rendere tutti responsabili della trasformazione e della vendita dei prodotti.

In questi quasi settant’anni di attività i produttori hanno sempre perseguito i medesimi valori ed intenti: rispetto dell’ambiente, qualità del prodotto, etica del lavoro e pratiche di commercio corrette, nel solco del sistema cooperativistico.

Oggi

Gli attuali associati utilizzano esclusivamente latte di razze selezionate e alimentate in modo ottimale, con fieno raccolto nei terreni locali ed elementi naturali, e producono Parmigiano Reggiano secondo una ricetta vecchia di ottocento anni, formaggi a pasta dura, burro e ricotta.

Il Caseificio ad oggi trasforma in buon formaggio circa 90 mila tonnellate di latte all’anno, producendo 50 forme al giorno di Parmigiano Reggiano.

I soci credono nelle pratiche di lavoro corrette, nell’etica del lavoro, in un mondo vecchio stile dove la parola data è legge. seguono in modo attivo e scrupoloso tutte le normative applicabili e funzionali al commercio. Tutto questo ha posizionato il caseificio fra i leader della produzione casearia artigianale.